Report-aziende.eu

Lead Generation B2B
Operi nel B2B e sei alla ricerca
di nuovi lead?

Lead Generation B2B
Operi nel B2B e sei alla ricerca di nuovi lead?

Scopri il metodo B2B Manager Generation, un sistema specifico per generare lead in ambito B2B, in grado di metterti in contatto diretto con i manager e i dirigenti dei tuoi migliori potenziali clienti.

Registrati ora e scopri di più

    Accetto i termini di utilizzo e approvo l' informativa sulla privacy*

    Se possiedi un’azienda che opera nel B2B, ti consigliamo di leggere attentamente questo articolo, perché ti spiegheremo come è possibile generare lead in ambito B2B in maniera specifica, arrivando direttamente ai decision makers (dirigenti e manager) dei tuoi migliori potenziali clienti.

    Tutte le aziende che operano nel B2B, ogni volta che stringono nuovi rapporti commerciali, hanno principalmente due obiettivi:

    1.
    TROVARE FORNITORI FIDATI, in grado di rispettare gli accordi, abbattendo al minimo il rischio di trovarsi in spiacevoli sorprese.
    2.
    TROVARE NUOVI CLIENTI AFFIDABILI, senza dover ricorrere costantemente a strategie di recupero credito.

    Entrambi questi obiettivi, per quanto possano essere scontati, non sono sempre semplici da raggiungere.

    Se possiedi un’azienda che opera nel B2B, ti consigliamo di leggere attentamente questo articolo, perché ti spiegheremo come è possibile generare lead in ambito B2B in maniera specifica, arrivando direttamente ai decision makers (dirigenti e manager) dei tuoi migliori potenziali clienti.

    Tutte le aziende che operano nel B2B, ogni volta che stringono nuovi rapporti commerciali, hanno principalmente due obiettivi:

    Oggi le maggiori strategie di marketing di un’azienda ruotano intorno alla lead generation sui social, eventi, networking, passaparola…

    Tali strategie rappresentano un’ottima fonte per generare ogni giorno nuovo traffico e nuove conoscenze ma, nonostante ciò, non garantiscono il raggiungimento degli obiettivi sopracitati.

    Tramite la lead generation sui social ad esempio è molto difficile raggiungere i manager o i dirigenti delle aziende, tanto che il più delle volte ci si interfaccia con lead intermediari, che non hanno un vero potere decisionale.

    Oltre a questo, il grado di affidabilità di un’azienda acquisita in questo modo è sempre un punto interrogativo, serve eseguire necessariamente una ricerca approfondita per capire se vale la pena o meno trasformare il lead in un cliente.

    Gli altri metodi invece, come passaparola, networking e partecipazione ad eventi, possono portare ad un’azienda sicuramente clienti o fornitori di qualità più elevata, ma le tempistiche di acquisizione sono lente, incostanti e, nel caso degli eventi, anche dispendiose.

    Per questo motivo oggi tutte queste strategie vengono utilizzate in sinergia dalle aziende, richiedendo però spesso grandi investimenti, sia economici che in termini di tempo e risorse, divenendo nel lungo periodo non sempre sostenibili.

    Ecco perché noi di report-aziende.com abbiamo sviluppato una strategia di acquisizione lead specifica in ambito B2B, da poter affiancare a tutti i tradizionali metodi, con l’obiettivo di fornire non solo stabilità nel tempo ai nostri clienti, ma anche la possibilità di generare lead provenienti da aziende sicure e affidabili, creando un canale comunicativo diretto con i decision makers di ogni azienda selezionata, scavalcando ogni possibile intermediario!

    Come?

    Mediante il metodo
    il metodo B2B Manager Generation

    In cosa consiste
    il metodo B2B Manager Generation

    L’obiettivo del metodo B2B Manager Generation è quello di permettere a tutti i nostri clienti di raggiungere facilmente, velocemente e in totale sicurezza, i manager e dirigenti delle aziende potenzialmente in target con la loro attività.

    Tramite il nostro servizio siamo in grado di fornire non solo informazioni camerali su oltre 1.5 milioni di aziende italiane profilabili per categoria merceologica, fatturato, codice ATECO, numero di dipendenti, utile e molto altro ancora.

    Ma siamo anche in grado di accostare a tali informazioni, i contatti diretti dei manager e dirigenti di tali aziende, creando una lista di lead GDPR compliance contenente tutte le informazioni necessarie per strutturare azioni di marketing specifiche con il solo obiettivo acquisire clienti o fornitori specifici e affidabili!

    Nel corso degli anni abbiamo affinato la nostra esperienza, ingrandendo sempre più il nostro database, arrivando a diventare gli unici in Italia a poter vantare la capacità di creare una lista di lead su misura specifica per tutti coloro che operano nel B2B il tutto in pochissimi giorni…

    …Senza dover aspettare anni affidandoti esclusivamente ai più tradizionali metodi di acquisizione, ai quali ogni giorno si affidano anche tutti i tuoi concorrenti, sottoponendo costantemente i tuoi potenziali clienti a decine di sponsorizzate, post e attività pubblicitarie di ogni genere, riducendo le tue azioni di marketing ad una voce flebile in mezzo a un concerto assordante di iniziative simili, facendo sì che la tua presenza passi quasi inosservata agli occhi dei potenziali clienti.

    Sfruttando il metodo B2B Manager Generation invece, avrai un canale prioritario per raggiungere i tuoi potenziali clienti che tutti i tuoi altri competitors non hanno!

    Infatti la lista di lead che ti forniremo sarà esclusivamente tua e non verrà lavorata da nessun’altra azienda potenzialmente tua competitor durante tutto il periodo di noleggio.

    Quindi mentre tutti si affollano per poter entrare dall’entrata principale, tu sarai uno dei pochi a poter sfruttare un entrata VIP esclusiva, diversificandoti da tutti i tuoi concorrenti.

    PRENOTA ORA UNA CONSULENZA STRATEGICA
    per capire meglio come funziona il Metodo B2B Manager Generation!

    Come posso sfruttare praticamente
    il metodo B2B Manager Generation
    (Vantaggi e Svantaggi)

    A noi di Report-azende.com, marchio di MXT International ltd, piace essere completamente trasparenti, per questo motivo dopo aver visto alcuni dei vantaggi del metodo B2B manager generation, ora andremo a vedere tutti gli eventuali svantaggi e le possibili applicazioni.

    Abbiamo visto che tramite il metodo B2B manager generation è possibile acquisire una lista di lead completa di tutti i tuoi potenziali clienti, accedendo direttamente a manager e dirigenti dell’azienda, il tutto scavalcando completamente tutta quanta la concorrenza.

    Arrivati a questo punto però immaginiamo cosa starai pensando:

    1.

    È un metodo nuovo che non ho mai avuto modo di provare, quanto potrebbe essere davvero profittevole? E sarei in grado di utilizzarlo? Secondo me è troppo invasivo!

    2.

    Si tratta di una lista completamente fredda, è molto meglio utilizzare lead caldi.

    Molti fanno l’errore di pensare che la lavorazione di una lista fredda sia legata esclusivamente alla chiamata a freddo, questo è un gravissimo errore poiché una qualsiasi lista fredda può essere tranquillamente scaldata mediante diversi azioni:

    1.

    È possibile caricare la lista all’interno di un social media come meta e creare dei pubblici specifici partendo dalla lista fornita.

    2.

    È possibile scaldare le liste fredde mediante l’email e l’sms marketing, due metodi spesso sottovalutati ma che ogni anno permettono a tantissime imprese di fatturare miliardi, basta fare una piccola ricerca su Google per averne la prova.

    3.

    Match tramite LinkedIn della lista, con successivo contatto mediante un setter o un venditore.

    4.

    Infine è possibile fare marketing per corrispondenza, inviando materiale di marketing fisico direttamente ai decision makers. Molte aziende di rilievo operano in questo modo ottenendo risultati ben al di sopra di quanto ci si potesse aspettare.
    Come vedi esistono molte valide alternative all’approccio della classica chiamata a freddo, ma anche quest’ultima può rivelarsi comunque molto profittevole senza sembrare necessariamente dei call center.

    Molti fanno l'errore di pensare:
    CHIAMATA A FREDDO = CHIUSURA DEL TELEFONO IMMEDIATA

    …Bisogna tener conto però che il campo in cui operiamo è Business to Business, che segue regole completamente differenti dal classico Business to Consumer.

    Facciamo un esempio pratico: noi stessi spesso utilizziamo la chiamata a freddo sulle nostre liste per contattare i decision makers delle aziende che operano nel campo del B2B.

    Nel momento in cui dall’altra parte il potenziale cliente alza la cornetta, c’è inevitabilmente un’indifferenza fisiologica iniziale, che però lascia immediatamente il posto ad un atteggiamento estremamente interessato!

    Perchè succede?

    Semplice, dall’altra parte risponde un manager o un dirigente che ha a cuore la propria azienda e nel momento in cui gli viene proposto un servizio o un prodotto in grado di portare realmente dei benefici alla propria azienda, ascolta in maniera attiva e molto interessata!

    Facciamo un esempio pratico: noi stessi spesso utilizziamo la chiamata a freddo sulle nostre liste per contattare i decision makers delle aziende che operano nel campo del B2B. Nel momento in cui dall’altra parte il potenziale cliente alza la cornetta, c’è inevitabilmente un’indifferenza fisiologica iniziale, che però lascia immediatamente il posto ad un atteggiamento estremamente interessato!

    Il motivo di questo comportamento è uno:
    LO HAI COLPITO

    Il tuo potenziale cliente ha ricevuto una chiamata che solitamente
    non riceve e che gli offre qualcosa che DAVVERO gli serve!
    Quindi ascolta ciò che hai da dire!

    Il tuo potenziale cliente ha ricevuto una chiamata che solitamente non riceve e che gli offre qualcosa che DAVVERO gli serve!
    Quindi ascolta ciò che hai da dire!

    Ed ecco che nel giro di pochissimo hai acquisito come cliente un’azienda che fattura 2, 10, 50, 100 milioni, estremamente importante per la tua attività, che normalmente, con i tradizionali metodi di generazione clienti, avresti acquisito chissà tra quanti anni!

    Ovviamente serve una strategia adeguata per poter utilizzare al meglio le nostre liste e sfruttare al massimo il potenziale del metodo B2B manager generation…

    Per questo motivo mettiamo a disposizione per tutti i nuovi clienti una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti, tramite la quale verrà analizzata la tua situazione e ti verranno dati dei consigli su che tipo di lista acquisire e soprattutto su come sfruttarla, mediante metodi che noi stessi utilizziamo con estremo successo.

    Semplice, dall’altra parte risponde un manager o un dirigente che ha a cuore la propria azienda e nel momento in cui gli viene proposto un servizio o un prodotto in grado di portare realmente dei benefici alla propria azienda, ascolta in maniera attiva e molto interessata! Facciamo un esempio pratico: noi stessi spesso utilizziamo la chiamata a freddo sulle nostre liste per contattare i decision makers delle aziende che operano nel campo del B2B. Nel momento in cui dall’altra parte il potenziale cliente alza la cornetta, c’è inevitabilmente un’indifferenza fisiologica iniziale, che però lascia immediatamente il posto ad un atteggiamento estremamente interessato!

    PRENOTA ORA UNA CONSULENZA GRATUITA
    e porta la tua attività su un altro livello!

    I nostri clienti soddisfatti